Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

Gabriela Ungureanu si affida al film-maker Giuseppe Iadonisi per la realizzazione del video del singolo “Butterfly”

Giuseppe Iadonisi (filmmaker, fotografo, editor audio) ha diretto e girato il videoclip di “Butterfly”, il nuovo brano della violoncellista Gabriela Ungureanu.

“Butterfly”, un titolo che per la musicista esprime bellezza e fragilità, richiama la cultura giapponese e racchiude due temi: “Merry Christmas Mr. Lawrence” di Ryuichi Sakamoto, un brano che fa parte della colonna sonora del film “Furyo” (1983); “Un bel dì vedremo” dall’opera “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini. Luca Toller, pianista jazz compositore, ha composto magistralmente la musica riuscendo a cogliere totalmente l’idea di Gabriela Ungureanu.

Nel videoclip ogni elemento ha un significato ben preciso e racconta, attraverso le immagini, ciò che l’artista intende comunicare al pubblico.

Gabriela Ungureanu ha raccontato: “Nel videoclip la Piscina Mirabilis di Bacoli (NA) rappresenta il nostro mondo interiore, la nostra anima, dove avvengono le più importanti lotte ma c’è sempre una via d’uscita, bisogna solo trovarla. E, in questo caso, la scala è il mezzo che conduce alla luce. Il Parco Regionale del Taburno di Cutano (BN) simboleggia madre natura, la vita; l’altura indica il punto più alto, con la vista sulla vallata, dove tutti vogliamo arrivare e sentirci finalmente liberi. La casa rappresenta il nostro senso di appartenenza, dove ci sentiamo protetti e accolti. Giuseppe Iadonisi ha saputo trasformare perfettamente i miei pensieri, i miei racconti in un vero e proprio film”.

Giuseppe Iadonisi ha dichiarato: “Sono onorato di aver lavorato per Gabriela Ungureanu, musicista che stimo molto. La sua arte ha arricchito la mia persona. Sono soddisfatto del lavoro realizzato e spero di poter collaborare con lei anche in futuro. Da qualche anno, tra le varie cose di cui mi occupo, realizzo videoclip musicali. Ho iniziato grazie alla collaborazione con il manager Carmine Nappi (titolare della Carmine Nappi Project), e mi sono molto appassionato. Cogliere le idee e le emozioni degli artisti ed illustrarle, attraverso la comunicazione efficace delle immagini, è motivo di gioia e di crescita”.

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

© 2022 LuMagazine All Rights Reserved. Designed By Swebdesign
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.